fbpx
obbligo gomme invernali

Scatta l’obbligo delle gomme invernali: Dove e Quando

Come ogni anno, nella stagione invernale, scatta l’obbligo delle dotazioni invernali per le auto oltre che per i mezzi pesanti. Infatti dal 15 Novembre 2019 fino al 15 Aprile 2020 è in vigore secondo quanto prescritto dall’art. 6 riguardo la legge n.120 del 29 Luglio 2010, l’obbligo di avere montate gomme invernali o catene da neve a bordo.

Vediamo nello specifico:

Dove e Quando
Come precedentemente accennato l’obbligo delle dotazioni invernali è in vigore dal 15 Novembre al 15 Aprile anche se una direttiva del Ministero dei Trasporti prevede una deroga che permette di installare i suddetti dispositivi da un mese prima all’entrata in vigore, e di disinstallarli  un mese dopo. (il periodo utile quindi è 15 Ottobre – 15 Maggio).

L’obbligo scatta su strade specifiche che sono più soggette a condizioni di pericolo, in cui avere la dotazione giusta può fare la differenza e garantire la percorrenza in sicurezza.

Ad essere interessate sono soprattutto strade di montagna, come la nostra SR4 bis del Terminillo, in particolare da Lisciano fino a Campoforogna, e sulla SP10 Turistica del Terminillo, da Campoforogna al Rifugio Angelo Sebastiani, termine della strada nella stagione invernale.

Le altre strade della provincia di Rieti, interessate dall’obbligo sono:
• SS3 Flaminia da Morlupo a Magliano Sabina (km 28,980-67,340)
• SS4 Salaria da Antrodoco al confine regionale con le Marche (km 97-144,958);
• SS17 dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico da Antrodoco al confine regionale con l’Abruzzo (km 0-12,250);
• SS 578 Salto Cicolana da Rieti a Borgorose (km 0-49,571);
• NSA574 (ex Salto Cicolana) a Rieti;
• SS260 Picente da Amatrice al confine regionale con l’Abruzzo (km 29,462-48,330);
• SS471 di Leonessa da Posta a Leonessa (km 15,785-38,630).

Quali sono le sanzioni
Gli importi della multa possono variare da un minimo di 41 euro in città, fino a 168 euro, come previsto dall’art. 7 e dall’art. 14 del Codice della Strada.
Da 84 euro, fino a 335 euro, per autostrade, strade extraurbane principali o assimilate, oltre a decurtazione di 3 punti patente, che salgono a 5 in città, se considerata guida pericolosa.

Il conducente sorpreso senza dotazioni invernali sulle strade con obbligo, può proseguire la marcia solo dotando il veicolo di dispositivi antisdrucciolevoli (catene da neve o simili), se sul veicolo sono montate gomme estive.

Pneumatici invernali
Le gomme invernali hanno caratteristiche costruttive e di battistrada differenti dalle estive.

  1. Sono progettati per garantire massime performance a temperature inferiori ai 7 gradi centigradi, su asfalto asciutto, bagnato o neve.
  2. Hanno canali centrali ed aperture sulle spalle disegnate per espellere l’acqua velocemente.
  3. Hanno battistrada con oltre 4000 lamelle progettate per tagliare l’acqua o la neve ed aderire meglio al fondo stradale.
  4. Hanno la marcatura con  simbolo “montagna con fiocco di neve” sul fianco del pneumatico che identifica i pneumatici che hanno superato le prestazioni richieste nei test neve, oltre al contrassegno M+S.

Scopri le migliori gomme invernali

Pneumatici All-Season
Le gomme “all-season” sono un ibrido tra le estive e le invernali, che si sono diffuse largamente negli Stati Uniti ed in Europa, grazie alla loro economicità di utilizzo.

Le migliori hanno anch’esse il simbolo “fiocco di neve” e marcatura M+S.

Infatti le gomme “all-season” più performanti, hanno mescole più dure delle invernali pure, ma dei battistrada studiati per offrire comunque comfort e prestazioni simili, anche su ghiaccio e neve.
D’altra parte in estate le gomme “all-season” non si degradano come fanno le invernali e garantiscono ottime performance in frenata e su asfalto caldo.

Risultano quindi un ottimo compromesso per chi non percorre tanti chilometri e vuole una soluzione unica, per non dover cambiare treno di gomme in inverno, o in estate.
È consigliabile tuttavia, invertire le gomme “all-season”, almeno ogni 6 mesi, per avere sempre una gomma “fresca” sull’asse di trazione dell’auto.

Scopri le migliori gomme “all-season”

Catene da neve
Infine vediamo le catene da neve, che vengono scelte da chi percorre saltuariamente strade di montagna o con obbligo di dotazioni invernali.

Le catene da neve offrono grip e aderenza su fondi molto scivolosi, di neve e ghiaccio, consentendo di avanzare a velocità ridotta e di raggiungere la destinazione di arrivo, in sicurezza, a chi monta pneumatici estivi.

Ricordiamo sempre che è buona norma, montare le catene, prima di trovarsi in difficoltà, negli spazi adibiti alla sosta temporanea, e non in mezzo alla carreggiata.

Confronta le catene da neve e guarda il video su come montarle in sicurezza.

Ora che sai come affrontare la stagione invernale, sei pronto a goderti il meritato relax, l’aria pura ed i paesaggi da fiaba, che hai sempre sognato!

Condividi l'articolo

Articoli Recenti

Pubblicità

Online Shop

outdoor

Online Shop

outdoor